Test di estraneità logica: esempi pratici

All’interno dei test di logica usati per le selezioni e i concorsi molto spesso si trovano anche diversi test che, generalmente, vanno sotto il nome di estraneità logica.

In poche parole, con test di estraneità logica si fa riferimento a quei quesiti che propongono un elenco di termini uno dei quali va sempre  scartato perché, appunto, “estraneo” alla serie.

Spesso, erroneamente, si tende a pensare che i test di estraneità logica abbiano a che fare con la cultura generale e non con i test di logica “veri e propri”. Questo è vero solo in parte…

Test serie numeriche: consigli UTILI!

Test serie numeriche? Continua a leggere e troverai delle belle dritte! Le serie numeriche sono uno degli spauracchi onnipresenti in ogni test di logica. In realtà, anche in questo caso, basta solo un po’ di metodo.

È sempre opportuno partire dal quadro teorico per poi arrivare ai quesiti, altrimenti si rischia di svolgere centinaia di test su serie numeriche, certo migliorando, ma senza aver compreso le regole generali che possono poi essere applicate a tutti i quesiti dello stesso tipo.

La prima, fondamentale, distinzione è tra la progressione aritmetica (detta anche successione o serie aritmetica) e la serie geometrica (detta anche successione geometrica). Sono entrambe delle serie numeriche, ma molto diverse fra loro.

Preparare i test di logica: inizia dalle regole di base!

In questo articolo vorrei mostrarti alcune caratteristiche della logica prendendo spunto da un quesito ostico, tratto da un vero test di logica per l’ammissione alla facoltà di Medicina di qualche anno fa (1999). Il quesito è il seguente (segue soluzione in basso):

  • Marco: “Giorgio suona il sassofono meglio di tutti, è lui il campione del nostro gruppo”
  • Giorgio: “Alessandro suona il sassofono meglio di tutti, è lui il campione del nostro gruppo”
  • Alessandro: “Io non suono il sassofono meglio di tutti, non sono io il campione del gruppo”
  • Matteo: “Io non suono il sassofono meglio di tutti, non sono il campione del gruppo”

DOMANDA: solo UNA delle precedenti affermazioni è VERA, chi è quindi il campione nel suonare il sassofono?

  1. Marco
  2. Giorgio
  3. Alessandro
  4. Matteo
  5. Non è possibile stabilirlo

Test di logica: come superare i test di selezione

In questo articolo parlerò dei test di logica e di intelligenza e ti segnalerò alcune risorse, che reputo fondamentali, per prepararti e superare con successo i test di selezione per l’ammissione all’università o a enti pubblici e privati.

In un mio precedente articolo ho presentato la contrapposizione tra la vecchia idea (che è alla base dei test di intelligenza per misurare il QI), secondo la quale la logica sarebbe il cuore dell’intelligenza umana, e la critica a tale concezione offerta dalla teoria delle intelligenze multiple di Howard Gardner, parteggiando decisamente per quest’ultima.

Ora devo in parte controbilanciare questa mia preferenza, perché è giusto precisare almeno questo: non è neanche vero che quella vecchia concezione riguardo i test di logica, per quanto criticabile, non abbia prodotto proprio nulla di buono. Un buon esempio è fornito dal fortunatissimo libro di Hans Eysenck dedicato ai test di intelligenza.

Test di intelligenza e intelligenze multiple

C’erano una volta i test di intelligenza per misurare il cosiddetto QI, ossia il quoziente d’intelligenza. A dire il vero entrambe queste espressioni,  test di intelligenza e quoziente d’intelligenza, mi hanno sempre trasmesso un lieve senso d’inquietudine: l’idea è che l’intelligenza possa essere oggettivamente misurata e che ciò possa essere fatto utilizzando alcuni indicatori particolari.

Fino a qualche decennio fa molti psicologi credevano, in effetti, che i test di intelligenza per misurare il QI restituissero una misura attendibile dell’intelligenza umana. Oggi sono rimasti in pochissimi a crederlo.

Scopri anche TU, grazie al mini corso gratuito "Pillole di Logica", che cosa è veramente la Logica e come puoi migliorare nei test!

Inserisci la tua email qui in basso, poi clicca sul pulsante e tra meno di 10 secondi lo riceverai nella tua email.

Complimenti, hai effettuato correttamente la registrazione! Ti ho spedito un'email all'indirizzo che hai inserito. Se non la trovi, guarda anche nello spam.