Test di logica: come superare i test di selezione

In questo articolo parlerò dei test di logica e di intelligenza e ti segnalerò alcune risorse, che reputo fondamentali, per prepararti e superare con successo i test di selezione per l’ammissione all’università o a enti pubblici e privati.

In un mio precedente articolo ho presentato la contrapposizione tra la vecchia idea (che è alla base dei test di intelligenza per misurare il QI), secondo la quale la logica sarebbe il cuore dell’intelligenza umana, e la critica a tale concezione offerta dalla teoria delle intelligenze multiple di Howard Gardner, parteggiando decisamente per quest’ultima.

Ora devo in parte controbilanciare questa mia preferenza, perché è giusto precisare almeno questo: non è neanche vero che quella vecchia concezione riguardo i test di logica, per quanto criticabile, non abbia prodotto proprio nulla di buono. Un buon esempio è fornito dal fortunatissimo libro di Hans Eysenck dedicato ai test di intelligenza.

Libro talmente fortunato che ne esistono innumerevoli versioni, corrispondenti ad altrettante riedizioni e diverse selezioni di esercizi: “I test per misurare il QI”, oppure “Le prove d’intelligenza”, per esempio, e altri titoli simili.

Sono tutti buoni testi per chi intende preparare una prova di ammissione alle facoltà universitarie – alcune facoltà li consigliano espressamente – o di selezione aziendale, o un qualunque test che preveda una batteria di domande di logica. Detto questo, potrebbe essere utile darti qualche avvertenza d’uso.

Se cerchi in questi libri una dettagliata parte teorica resterai molto deluso. Al contrario, l’impostazione scelta da Eysenck privilegia un approccio più intuitivo alla logica. In sostanza: presenta una carrettata di esercizi e quel poco di teoria che c’è viene delegato alle risposte commentate che seguono le varie prove.

Inoltre, è opportuno tenere presente che non tutte le aree della logica che si possono trovare in un test di selezione sono ugualmente presenti nei suoi testi. Eysenck, infatti, privilegia nettamente la logica matematica (serie numeriche) e spaziale (successioni di figure), oltre all’estraneità logica, basata anche su anagrammi.

Apro e chiudo una breve parentesi riguardo i test di estraneità logica: nei quesiti cosiddetti di “estraneità logica” viene proposto un certo numero di parole, una delle quali va sempre scartata.

Proprio per questo motivo – e dopo pressanti richieste – ho deciso di creare un’opera COMPLETA per aiutare tutti coloro che desiderano superare i test di logica senza rischiare di essere poco preparati su qualche area specifica come, ad esempio, le successioni di lettere, i quesiti sulle probabilità, le analogie tra concetti, i quesiti basati sull’intelligenza verbale e il pensiero laterale, eccetera.

Questa opera si chiama “Logica-Mente” e l’ho realizzata in collaborazione col noto sito Semplifica.com (un portale interamente dedicato alle migliori risorse per la formazione personale).

Se vuoi saperne di più su questa utile risorsa, ti consiglio di cliccare sulla figura che trovi qua in basso e potrai leggere la pagina di presentazione di questa mia opera: