Quiz e test di logica pratici (parte seconda)

Quiz e test di logica pratici (parte seconda)

Questa è la seconda parte dell’articolo sui quiz e test di logica pratici. Se non l’hai ancora letta, allora ti consiglio di iniziare dalla prima parte che trovi cliccando qui.

Fatta questa necessaria premessa, vediamo i test di logica di oggi…

6. Individua la parola da scartare:

a) PASSO

b) DETTO

c) COLPO

d) SASSO

e) BANDO

Quiz e test di logica pratici (parte seconda)

7. Non è vero che tutti i giovedì gioco a tennis. Ciò equivale a dire che:

a) Gioco a tennis solo il giovedì

b) Il giovedì non gioco mai a tennis

c) Il giovedì preferisco andare in palestra, oppure in piscina

d) Non tutti i giovedì gioco a tennis

e) Non amo giocare a tennis

8. Inserisci in parentesi la parola che abbia lo stesso significato dei due vocaboli proposti. Nota: i trattini indicano il numero di lettere che formano la parola:

TAGLIA (_ _ _ _ _ _) PROVVEDIMENTO

9. Quale delle seguenti affermazioni potrebbe SICURAMENTE essere confutata da una singola osservazione?

a) Normalmente i giapponesi sono cortesi

b) Nessun cane attacca il suo padrone

c) Annalisa è una studentessa sopra la media

d) Alcuni irlandesi sono bruni

e) Non tutti gli svedesi sono biondi

10. Con quale numero dovrebbe continuare la successione:

5, 9, 17, 33, 65 …

a) 86

b) 98

c) 129

d) 131

e) 88

- SOLUZIONI COMMENTATE:

Quesito 6. – Tutte le parole in elenco, tranne SASSO, possono essere precedute dal prefisso “contra” (con raddoppiamento della consonante iniziale), secondo lo schema:

(CONTRA)(P)PASSO

(CONTRA)(D)DETTO

(CONTRA)(C)COLPO

(CONTRA)(B)BANDO

Nota che questa è l’unica soluzione corretta perché non esiste altra logica, non avendo le parole in elenco nessuna caratteristica in comune.

Quesito 7. – La risposta corretta è la d). È utile osservare che non sceglieremo la risposta b), in quanto, affinché non sia VERO che gioco a tennis ogni giovedì, da un punto di vista logico è SUFFICIENTE che io non giochi a tennis anche un solo giovedì.

Quesito 8. -  MISURA.

Quesito 9. - La risposta corretta è la b). Sarebbe sufficiente, infatti, osservare il caso di un cane che attacchi il suo padrone.

Quesito 10. - Osservando la serie delle differenze (tra ciascun elemento e il successore), si ricava che essa procede secondo la progressione 4, 8, 16, 32, delle potenze di 2. Il successore sarà quindi 65+64, cioè 129, risposta c).

P.S. – La terza parte di questo articolo la trovi cliccando qui.

Quiz e test di logica pratici (parte seconda)